MM

Scritto da Roberto Di Monte, 24-05-2009

E’ tempo di elezioni, sono stati ripiazzati in giro per la città i tanto necessari tabelloni per la pubblicità elettorale.

Hanno una loro importante funzione, quella di informare la popolazione su liste e candidati, oltre che evitare che si affiggano disordinatamente in giro per la città fastidiosissimi manifesti elettorali fuori degli spazi consentiti.

In realtà però, sono degli obbrobri veri e propri. Vengono posizionati in luoghi dove è facile vederli, dove solitamente passa o staziona molta gente, come vie di grande traffico o piazze.

Visibilissimi a Chieti alta quelli lungo il Corso Marrucino e quelli in Largo Cavallerizza, così come sono ben visibili quelli al Tricalle o quelli allo Scalo, in bella mostra proprio sulla piazza antistante la Chiesa del S.S.Crocifisso, davanti alle panchine dove la gente è solita sedere per godersi la frescura delle meravigliose conifere nelle giornate di grande caldo. Brutti da vedersi, i tabelloni obbrobrio sono oggi quasi inutili visto che il mondo va sempre più verso l’informazione televisiva o via web.

Leggi tutto


Share/Save/Bookmark
Etichette: , , , | edit post
Reazioni: 
Questo blog non è una testata giornalistica in quanto aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi quindi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune foto, prese dal Web, sono ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarcelo.

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.