MM
COMUNICATO STAMPA DELL'8 SETTEMBRE 2009

Incendio azienda di rifiuti ad Ortucchio.
Il WWF: emesse sostanze tossiche e/o cancerogene quali benzene e stirene.
Bene l'intervento in emergenza del Comune di Ortucchio. Urgente dotare l'ARTA della reperibilità e delle strumentazioni adeguate.
Il WWF interviene sulla vicenda dell'incendio avvenuto in un'azienda di Ortucchio (AQ) che nei giorni scorsi ha interessato un deposito di rifiuti plastici provocando una nube. Secondo le prime analisi dell'ARTA, come era facile prevedere, nei fumi sono state riscontrate diverse sostanze tossiche e/o cancerogene quali benzene, stirene ed eptano. Il benzene in particolare è una sostanza cancerogena accertata (classe I dell'agenzia internazionale di ricerca sul cancro).
Si tratta del quinto incendio di aziende con grandi stoccaggi di materiale plastico in poco più di un anno in Abruzzo. Il WWF esprime una fortissima preoccupazione per il ripetersi di situazioni che pongono a grande rischio la popolazione, sia quella che abita nelle immediate vicinanze sia quella che viene interessata dai fumi e dalle ricadute. Il Comune di Ortucchio ha dimostrato di saper gestire l'emergenza provvedendo ad un'immediata evacuazione delle famiglie più esposte, al contrario di altri casi recenti avvenuti in Abruzzo come Chieti.

Leggi tutto...

Share/Save/Bookmark
Etichette: , , , | edit post
Reazioni: 
Questo blog non è una testata giornalistica in quanto aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi quindi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune foto, prese dal Web, sono ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarcelo.

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.