MeetupChieti

Il Meetup di Chieti sta realizzando una ricerca approfondita che riguarda la “situazione Amianto” nel Comune di Chieti.

L’Amministrazione Comunale, nella persona dell’Assessore all’Ambiente, Dott. Bassam El-Zohbi, ha trasmesso in data 18 Giugno un comunicato stampa relativo al piano di incentivazione per lo smaltimento di piccole quantità di Amianto (Delibera della Regione Abruzzo n. 367 del 24 Aprile 2008).

La Delibera impone grossi limiti all'accesso al contributo; il Meetup chiede a codesta Amministrazione di fare pressione sugli organi regionali per improntare un piano reale di smaltimento, più consono alla situazione critica presente nel territorio comunale. Infatti, già coloro che hanno più di soli 30 mq di manufatti in amianto sono automaticamente esclusi dal contributo. Chi ne possiede ingenti quantità e non ha le possibilità economiche per smaltirlo è così portato inevitabilmente a “gettarlo” dove capita, soluzione sicuramente più “conveniente” sotto il profilo economico ma pericolosissima sotto il profilo della salute.

Da indagini approfondite sul territorio si è evinto che la quantità di amianto presente a Chieti, soprattutto nella zona industriale di Chieti Scalo, costituisce un grosso pericolo per la salute, essendo i manufatti esistenti in pessime condizioni di manutenzione (moldi edifici sono di fatto abbandonati da anni).

Da più di un decennio dalla prima legge promulgata in Italia (L. n. 257/92), siamo a conoscenza della pericolosità dell'amianto, però fino ad ora pochi ne parlano o cercano di proporre soluzioni concrete.

Tutelare la salute dell’individuo-cittadino è uno degli obblighi a cui l’Amministrazione Comunale deve far fronte come diretta referente del cittadino stesso.

Il Meetup chiede che le istituzioni trovino una soluzione dignitosa (il contributo stanziato è infatti, al massimo, di soli € 135) e chiedono maggiore chiarezza su quanto si sta facendo per risolvere questo problema.


Share/Save/Bookmark
Etichette: , , | edit post
Reazioni: 
1 Response
  1. vitt84 Says:

    Il Meetup di Chieti ha finito la relazione sull'amianto!!


Questo blog non è una testata giornalistica in quanto aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi quindi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune foto, prese dal Web, sono ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarcelo.

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.