Ma®aM
«Questo lavoro - ha aggiunto Conti - e' dedicato a quelle persone che si ammalano di tumore senza sapere perche', alla loro sofferenza e a quella delle rispettive famiglie».
E' stata questa la frase che mi ha colpito di più dell'articolo di oggi letto su PrimaDaNoi, sull'ennesima emergenza ambientale... Una azienda di compostaggio usava rifiuti tossici per la produzione di fertilizzanti, usati poi inconsciamente da tanti agricoltori. Ecco come vanificare gli sforzi di coloro che differenziano i rifiuti e che cercano di migliorare per quello che possono l'ambiente in cui viviamo. E' davvero assurdo che esistano ancora coloro che speculano sulla salute delle persone.
L'articolo lo trovate qui:
Fertilizzante cancerogeno: sequestrato impianto di compostaggio della Ecoest
Indignamoci....
Share/Save/Bookmark
Etichette: , | edit post
Reazioni: 
Questo blog non è una testata giornalistica in quanto aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi quindi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune foto, prese dal Web, sono ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarcelo.

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.