MM
Scritto da Nadia Miriello, addetta stampa ARTA

PESCARA (23/07/2009) – L’ARTA Abruzzo, Agenzia regionale per la tutela dell’ambiente, non è al momento in possesso di dati che giustifichino l’allarmismo diffusosi in merito all’incendio divampato nella notte tra sabato e domenica scorsi all’interno della ditta S.E.AB. di Chieti Scalo.

I tecnici del Dipartimento provinciale di Chieti hanno effettuato a partire dalla notte stessa del rogo uno screening analitico ad ampio raggio sulle acque di spegnimento, sui fumi derivati dalla combustione e sul materiale bruciato nello stabilimento di via Penne, per poi procedere in modo mirato alla ricerca degli inquinanti nelle falde acquifere, nei terreni circostanti e negli alimenti di origine vegetale presenti nei campi intorno alla fabbrica.

Tutte le informazioni tecniche acquisite sono state trasmesse all’uni

Continua a leggere l'articolo...
Share/Save/Bookmark
Etichette: , , , | edit post
Reazioni: 
Questo blog non è una testata giornalistica in quanto aggiornato senza periodicità. Non può considerarsi quindi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Alcune foto, prese dal Web, sono ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione sono pregati di segnalarcelo.

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.